IAM membership

Siamo orgogliosi di informare i nostri cliente ed amici che a partire dal 1 settembre Phoenix relocation group è ufficialmente un membro IAM (international association of movers)
Origini dell’Associazione
Quando l’Associazione è stata fondata più di 50 anni fa, i membri di quella che allora era chiamata Household Goods Forwarders Association of America (HHGFAA) consisteva di 18 società di charter, tutte residenti negli Stati Uniti e in affari con il governo degli Stati Uniti. . Una motivazione principale per stabilire HHGFAA era la necessità per questi vettori di avere un avvocato a Washington, D.C. La maggior parte di loro stava cercando il consiglio dell’avvocato Alan F. Wohlstetter, che aveva esperienza in questioni di trasporto. Quando divenne chiaro che i suoi sforzi andavano a vantaggio di un’intera industria, il signor Wohlstetter decise di dedicare il suo tempo legale alla formazione di un’associazione. Primo incontro Il primo incontro ufficiale dei membri dell’HHGFAA – chiamato membri attivi (ora governanti) – si è tenuto a Redondo Beach, in California, presso il Plush Horse Inn. Il gruppo si sarebbe riunito regolarmente in seguito, ma solo due anni dopo l’incontro fu ufficializzato come la riunione annuale che i membri conoscono oggi. Nel 1963, l’adesione fu aperta a tutti coloro che erano interessati al settore dei traslochi e le prime società internazionali si unirono come membri associati (ora Core). Nel 1969, la settima riunione annuale di HHGFAA richiamava membri da 11 paesi e l’Associazione iniziò un’era di crescita decennale. Diventare lo IAM Dopo molte ricerche e studi, nel 2008 l’appartenenza all’HHGFAA ha votato per cambiare il suo nome in International Association of Movers (IAM), un nome che riflette l’ambito mondiale dell’Associazione e dell’ambiente e dell’industria in cui opera.
(Fonte:https://www.iamovers.org/AboutIAM/content.aspxI/ItemNumber=952&&navItemNumber=1030)